Il Partenariato Pubblico-Privato

Your project Our passion

Il «Partenariato Pubblico – Privato» (PPP) si configura come una forma di collaborazione di lungo periodo tra il settore pubblico e quello privato per la realizzazione di opere e/o la gestione di servizi.

Le principali forme di Partenariato Pubblico-Privato (PPP):

  • partenariato di servizi;
  • partenariato di costruzione e gestione;
  • contratto di disponibilità.

I principali vantaggi del Partenariato Pubblico-Privato (PPP):

Benefici per le Pubbliche Amministrazioni:

  • incremento della capacità di investimento grazie all’apporto di capitale privato;
  • ridotto utilizzo delle risorse pubbliche garantendo il rispetto dei vincoli imposti dal «Patto di Stabilità»;
  • garanzia in merito ai tempi di consegna dell’opera, nonché certezza dei costi di realizzazione;
  • garanzia in merito ai tempi di avvio dei servizi, nonché certezza dei costi degli stessi;
  • trasferimento di una porzione consistente del rischio in capo alla controparte privata;
  • garanzia di maggiore efficienza dei servizi tramite l’impiego di indicatori di qualità;

Benefici per i partner privati:

  • opportunità di crescita e stabilità per le imprese locali;
  • offerta di servizi agli Enti Pubblici anche in assenza di bando di gara tramite predisposizione di proposta su iniziativa privata;
  • realizzazione di opere pubbliche anche in assenza di bando di gara tramite predisposizione di proposta su iniziativa privata;
  • diritto di prelazione per il proponente, a seguito della gara, in caso di iniziativa privata;
  • possibilità di destinare strutture private all’esercizio di un pubblico servizio, incrementandone la «finanziabilità» presso gli istituti finanziari;
  • razionalizzazione della struttura organizzativa e delle competenze interne;
  • nuove opportunità di lavoro e di crescita;
  • affidamenti di medio/lungo periodo.